Per tre settimane

Annuale addestramento della REGA in Ticino

SwissTXT / red

29.3.2022

Elitrasportato in ospedale dalla Rega
Immagine d'illustrazione
archivio Ti-Press

Il soccorso aereo svizzero, la REGA, sta svolgendo in queste settimane in Ticino l'annuale addestramento per il soccorso in situazioni particolari, come il recupero di persone con il verricello, il soccorso a persone bloccate in cabinovie o seggiovie.

SwissTXT / red

29.3.2022

Si tratta di interventi meno frequenti rispetto alle altre attività come il trasporto di malati, per le quali è importate mantenere l'allenamento. Le tre settimane di esercitazioni sono iniziate lo scorso lunedì 21 marzo e si protrarranno fino al 1. aprile.

Piloti, medici e paramedici, assieme al gruppo di alpinisti specializzati nel soccorso con elicottero, si sono esercitati e si stanno esercitando in particolare con il recupero di pazienti (figuranti) con il verricello da zone impervie, in particolare nell’area del Monte Ceneri e dell’Alpe di Neggia.

Ieri, lunedì, è stata inoltre svolta anche un’esercitazione di evacuazione dalle seggiovie a Carì, in collaborazione con il personale degli impianti di risalita.