Maltempo

Colata di fango a Bissone, due case evacuate

sam

27.7.2021

Bissone: frana in via ai Ronchi, zona residenziale in collina a Bissone. Nella foto pompieri al lavoro dopo la colata di fango su di una casa privata evacuata ieri sera per ragioni di sicurezza.  © Keystone-sda / Ti-Press / Francesca Agosta
Pompieri al lavoro dopo la colata di fango su di una casa privata nell'agosto 2020 a Bissone.
archivio Ti-Press

Stando a diversi siti ticinesi, tra i quali quello della RSI, il maltempo sta provocando non pochi disagi in diverse zone del Cantone. A Bissone due case hanno dovute essere evacuate.

sam

27.7.2021

Una colata di fango, proveniente pare dall'acqua carica di detriti tracimata da una vasca di contenimento posta a monte delle case, ha raggiunto gli edifici. Sul posto sono intervenuti i pompieri di Melide e la Polizia. Una situazione analoga, lo ricordiamo, si era verificata nello stesso Comune nell'agosto 2020.

Un'altra colata di fango ha raggiunto la recinzione sopra il muro di contenimento sull'autostrada A2, raggiungendo parzialmente il sedime stradale e obbligando alla chiusura di una corsia di marcia in direzione nord, come si legge sulla pagina Twitter della Polizia cantonale ticinese.

La stessa è poi stata riaperta verso le 3h30 di mattina, come si legge sempre sulla pagina del social media delle forze dell'ordine. 

Altri disagi, sempre a causa del maltempo, si sono registrati domenica in particolare nel Locarnese e valli, dove si sono registrati disagi alla circolazione e i pompieri sono dovuti intervenire su una ventina di fronti.