Coronavirus, i comuni attivano misure speciali

SwissTXT

17.3.2020 - 12:40

Immagine d'illustrazione

John Minchillo

Contrastare l'emegenza coronavirus è diventata la priorità.

Diversi comuni, anche in Ticino, hanno varato misure speciali. Tra gli altri, Morcote ha istituito una cellula di crisi (composta dal sindaco e da altri 2 membri tecnici) e deciso misure di sostegno alla popolazione, come l’attivazione di una hotline comunale (079 131 98 45) per rispondere a domande e dubbi o accedere al servizio dei volontari cittadini.

La cellula di crisi potrà avvalersi direttamente dei servizi dell’Amministrazione comunale e degli operai comunali, che rimangono a disposizione per eseguire mansioni prioritarie.

Tornare alla home page

SwissTXT