Importante traffico di hashish, un arresto nel Luganese

SwissTXT

28.8.2020 - 17:02

Immagine d'illustrazione
Jens Kalaene/picture-alliance/Cover Images/ archivio

Un 29enne svizzero domiciliato nel Luganese è stato arrestato due giorni fa dalle forze dell’ordine.

È sospettato di aver preso parte a un importante traffico di hashish, in particolare ha tenuto in deposito nel suo appartamento alcune decine di chili della droga.

L'uomo è stato fermato dalle Guardie di confine in entrata in Svizzera dal valico di Brusino. Nell'auto è stato trovato del denaro di dubbia provenienza, che è stato sequestrato. La successiva perquisizione dell'appartamento, ha invece permesso di rinvenire la droga.

Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti e riciclaggio di denaro.

Tornare alla home page

SwissTXT