Tornata l'estate

Il favonio porta caldo nelle valli, come ai tropici

SwissTXT

24.10.2018 - 10:57

I termometri segnavano più di 20 gradi all'alba
I termometri segnavano più di 20 gradi all'alba
Source: ©Ti-Press/Attilia Agosta

Il vento da nord nella notte tra martedì e mercoledì ha riportato temperature estive nelle valli della Svizzera italiana.

In alcune zone della Leventina e della Mesolcina, all'alba i termometri segnavano anche più di 20 gradi. Il favonio, secondo MeteoSvizzera che ha emanato un'allerta di grado moderato, si intensificherà e continuerà a soffiare fino a giovedì sera.

In pianura le raffiche non dovrebbero superare gli 80 chilometri orari, ma alle alte quote potrebbe raggiungere anche i 120, garantendo due giornate di sole splendente con temperature massime di 20 gradi ai 1'200 metri di Airolo e di 25-26 al piano nel Locarnese, nel Bellinzonese e nel Sottoceneri.

Le previsioni meteo per le prossime ore

Ticino e Grigioni giono

Tornare alla home page

SwissTXT