Fiamme nel garage di due palazzine a Caslano, un arresto

sam / swissTXT

27.6.2020

Immagine d'illustrazione
archivio Ti-Press

Un 72enne, cittadino svizzero domiciliato nel Luganese, è stata arrestato in relazione all'incendio che venerdì, poco prima delle 6, è divampato nell'autorimessa di due palazzine in Via Rompada a Caslano.

Lo hanno reso noto il Ministero pubblico e la Polizia cantonale che stanno indagando per ricostruire la dinamica dei fatti e chiarire l'esatto ruolo dell'indiziato. L'ipotesi di reato nei confronti dell'uomo è di incendio intenzionale.

La dinamica

Appena scattato l'allarme per l'incendio, i presenti nei due stabili sono stati allontanati. La situazione si è però rivelata meno grave del temuto e, dopo le verifiche del caso, gli inquilini hanno potuto rientrare nelle loro abitazioni. Non vi sono feriti.

Sul posto, con gli agenti di polizia e i pompieri, erano arrivati precauzionalmente anche i soccorritori della Croce Verde di Lugano.

Tornare alla home page