Meno persone ricoverate per COVID-19 in Ticino e nei Grigioni

SwissTXT / sam

16.1.2021 - 10:10

Immagine d'illustrazione
Immagine d'illustrazione
Keystone

Anche nelle ultime 24 ore sia in Ticino che nei Grigioni sono state registrate più dimissioni che ricoveri negli ospedali. 

Per quanto riguarda il Ticino, il numero dei pazienti in ospedale è ora a quota 272 (di cui 37 in terapia intensiva), con 12 nuovi ricoveri e 26 dimissioni. Sono invece 113 i nuovi contagi da COVID-19 e 5 i decessi. 

Da inizio pandemia il bilancio complessivo sale a 878 decessi, 365 dei quali avvenuti in casa anziani.

Stando ai dati dell’ADICASI, il virus è presente attualmente in 19 dei 68 istituti di riposo del Cantone e i positivi totali sono 119 (con 15 nuovi casi rispetto a ieri). Inoltre, 11 residenti sono stati dichiarati guariti dalla malattia.

Due decessi e 73 casi in più nei Grigioni

Nei Grigioni, invece, le autorità sanitarie cantonali hanno registrato due altri decessi legati al Covid-19 e ulteriori 73 positività.

Il totale dall’inizio della pandemia sale così a 9’192 infezioni delle quali 157 con esito letale. Per quanto riguarda le ospedalizzazioni risultano attualmente ricoverate 37 persone, 6 in meno rispetto a venerdì, di cui 8 in cure intense (7 ventilati).

Il numero dei casi attivi si è ridotto di 7 unità, portando il totale a 514. Attualmente vi sono infine 514 persone in isolamento e altre 585 in quarantena.

Tornare alla home page