Arresto

In manette consulente finanziario

SwissTXT

21.11.2018 - 11:47

sda

Un 60enne cittadino svizzero residente nel Luganese è stato arrestato mercoledì della scorsa settimana, dopo che si è presentato spontaneamente al posto di polizia di Lugano.

L'uomo, attivo come consulente finanziario indipendente e broker assicurativo, si sarebbe infatti appropriato di oltre centomila franchi.

Lo hanno reso noto il Ministero pubblico e la polizia cantonale mercoledì, precisando che le ipotesi di reato nei suoi confronti sono quelle di furto, appropriazione indebita, truffa e abuso di un impianto d'elaborazione dati.

L'inchiesta, coordinata dalla pp Anna Fumagalli, va avanti allo scopo di verificare anche un'eventuale presenza di altre parti danneggiate.

Ticino & Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT