Lugano, pirata stradale in Via Ciani

SwissTXT

30.9.2020 - 15:19

Un radar portatile
Un radar portatile
Ti-Press / archivio

Negli scorsi giorni a Lugano è stato intercettato, durante un controllo della velocità con apparecchio laser, un automobilista che circolava lungo Via Ciani a una velocità di 114 chilometri orari dove il limite è di 50.

Lo comunicano la polizia cantonale e quella comunale di Lugano, specificano che l’uomo era alla guida di una vettura di lusso sportiva.

Il 25enne svizzero domiciliato nella regione, è stato denunciato al Ministero pubblico quale pirata della strada per grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale e gli è stata ritirata la licenza di condurre.

Tornare alla home page