Novità ai vertici della Banca cantonale Grigione

ATS

24.11.2020

Immagine d'illustrazione
Immagine d'illustrazione
archivio Keystone

Novità ai vertici della Banca cantonale Grigione (BCG).

Il Governo retico ha nominato la 53enne Barbara Heller e la 41enne Michèle F. Sutter-Rüdisser quali nuovi membri del Consiglio di banca della BCG. L'esecutivo ha inoltre designato il dottor Christoph Caviezel, membro uscente, alla vicepresidenza della banca.

Sutter-Rüdisser entrerà in carica il primo gennaio, mentre Heller assumerà la carica il primo aprile, indica una nota governativa odierna. Conformemente alla legge sulla Banca Cantonale Grigione, il Governo retico è competente per la nomina del Consiglio di banca composto da sette membri.

Caviezel vicepresidente dal 1. aprile 2021

Il 31 marzo 2021 si concluderà il periodo di carica del vicepresidente della banca Christian Thöny, il quale raggiungerà la durata massima del suo mandato pari a 12 anni e sarà quindi obbligato a lasciare il Consiglio di banca.

Dal primo aprile 2021, la funzione di vicepresidente della banca sarà assunta da Caviezel, membro in carica, per il resto del suo mandato corrente fino al 31 marzo 2023. Giurista ed esperto immobiliare, Caviezel vive a Laax ed è membro del Consiglio di banca da sei anni, precisa ancora la nota.

Tornare alla home page