Notizie regionali

Più soldi per i comuni ticinesi

SwissTXT

2.11.2018 - 18:27

Iniziativa legislativa depositata alla Cancelleria di Bellinzona
Iniziativa legislativa depositata alla Cancelleria di Bellinzona
Source: ©Ti-Press/Carlo Reguzzi

I comuni ticinesi devono poter investire le proprie risorse e non finanziare il disavanzo del cantone.

Ne sono convinti Canobbio, Melide e Vernate, che venerdì hanno depositato un'iniziativa legislativa denominata "Per comuni forti e vicini al cittadino". Il testo, spiega Giovanni Cossi, sindaco Vernate e rappresentante dei promotori, chiede di passare dai 25 milioni fissati nel decreto attuale a 13,13 milioni di franchi, e questo anche alla luce della recente proposta di Christian Vitta di abbassare il moltiplicatore d'imposta di 5 punti percentuali. Da martedì scatteranno i 60 giorni di tempo per ottenere il sostegno di almeno un quinto dei 115 comuni ticinesi.

Tornare alla home page

SwissTXT