Covid

Dose di richiamo, in Ticino si parte già con i 65enni

Swisstxt

16.11.2021 - 11:59

Su 30'000 posti riservati agli over 75 finora ne sono stati occupati 12'000
Su 30'000 posti riservati agli over 75 finora ne sono stati occupati 12'000
Ti-Press

In Ticino la campagna per la somministrazione di richiamo del vaccino anti-Covid tramite la terza iniezione accelera. Il cantone ha resto noto che da subito possono iscriversi anche i 65enni che, stando alla pianificazione precedente, avrebbero dovuto attendere gennaio.

Swisstxt

16.11.2021 - 11:59

Da lunedì 15 novembre, nei sei centri cantonali è iniziata la somministrazione del cosiddetto booster ai 75enni e, considerati il numero di iscrizioni registrate finora e la pianificazione degli appuntamenti nei centri (vaccino Pfizer a novembre, vaccino Moderna a dicembre), le iscrizioni sono state estese anche all'ulteriore fascia d'età: le persone con 65 anni o più, la cui seconda vaccinazione risale ad almeno sei mesi fa.

L’attuale disponibilità di appuntamenti nei sei centri (Giubiasco, Mendrisio, Breganzona, Tesserete, Ascona e Biasca) fino a Natale è ancora significativa. Dei circa 30'000 posti a disposizione, ne risulta occupato circa il 40%.

Gli appuntamenti possono essere riservati tramite la piattaforma online o il numero verde cantonale 0800 128 128 (attivo tutti i giorni dalle 8.00 alle 17.30).

Swisstxt