Profondo rosso anche nel 2021 in Ticino

SwissTXT

23.6.2020 - 18:30

Christian Vitta
Source: Ti-Press

A causa della crisi sanitaria, per i conti ticinesi si prospettano disavanzi di centinaia di milioni di franchi non solo nel 2020, ma anche nel 2021.

«La ripresa, con gli elementi oggi a disposizione, non sarà così rapida e all'orizzonte si sta profilando anche un'emergenza finanziaria», ha detto ai microfoni RSI il direttore del Dipartimento delle finanze e dell'economia Christian Vitta, che ha informato oggi, martedì, la Commissione della gestione.

Le conseguenze? «Si impongono delle riflessioni innanzitutto sulle priorità e nel valutare i nuovi compiti programmati, magari in un'ottica temporale. Un lavoro che andrà fatto nei prossimi mesi», ha spiegato il capo del DFE, con l'obiettivo di «recuperare un cammino di equilibrio sul medio termine».

Tornare alla home page

SwissTXT