«Un tuffo nel verde» a Carona

SwissTXT / pab

11.11.2021

La soluzione scelta è solo parte della ristrutturazione prevista nell’area del centro balneare
La soluzione scelta è solo parte della ristrutturazione prevista nell’area del centro balneare
lugano.ch

Il Municipio di Lugano ha ratificato la decisione della giuria di assegnare il primo premio per la riqualifica della piscina di Carona al gruppo interdisciplinare composto da da Orsi&Associati, Studio Masotti, VRT Sa e L. Gazzaniga Architetti.

SwissTXT / pab

11.11.2021

Un’esposizione pubblica dei progetti presentati sarà organizzata dal 13 al 22 novembre 2021, alla Galleria La Loggia a Carona.

La soluzione scelta è solo parte della ristrutturazione prevista nell’area del centro balneare: nel concorso si chiedeva che il progetto potesse adattarsi al campeggio 5 stelle, con piccoli bungalow in stile glamping (termine che unisce glamour e camping), che sarà curato dal Touring Club Svizzero (TCS). La Città investirebbe 6 milioni di franchi e il TCS uno, ma con la possibilità di usufrutto per 4 decenni.

Un'idea che però non convince tutti: oltre 2’400 sottoscrizioni sono state consegnate per dare un segnale politico all’Esecutivo e chiedere di abbandonare il progetto, perché per i firmatari è una privatizzazione parziale della piscina che cede due terzi del terreno erboso per lasciar costruire i bungalow.