In vista vertice Ginevra

Russia attacca critici Putin usando email agenzia Usa

SDA

28.5.2021 - 16:03

A tre settimane dal vertice di Ginevra, l'intelligence russa ha hackerato agenzia Usa per attaccare i critici di Putin (immagine d'illustrazione)
Keystone

Hacker legati all'intelligence russa hanno violato il sistema email usato dall'agenzia per gli aiuti internazionali del Dipartimento di Stato americano (Usaid) per infiltrarsi nelle reti informatiche di alcune organizzazioni critiche nei confronti di Vladimir Putin.

SDA

28.5.2021 - 16:03

Lo ha rivelato Microsoft, alimentando incertezza attorno al summit tra Putin e Joe Biden in programma tra tre settimane a Ginevra.

Gli hacker legati agli 007 di Mosca avrebbero inviato attraverso la rete di posta elettronica dell'Usaid oltre 3.000 email, apparentemente autentiche, a più di 150 organizzazioni per la difesa dei diritti umani che sono regolarmente in contatto con l'agenzia Usa.

Queste email, afferma Microsoft, sono continuate a partire anche nel corso dell'ultima settimana e il cyberattacco sarebbe ancora in corso. Le false email conterrebbero un codice che garantisce agli hacker un accesso illimitato ai sistemi informatici delle organizzazioni attaccate, permettendo loro di rubare dati o di infettare i computer di quelle reti.

SDA