UE - Svizzera Bruxelles dà il via libera ai colloqui con Berna su Orizzonte Europa

bs, ats

21.11.2023 - 17:26

La Commissione europea ha dato via libera ai colloqui sul programma di ricerca "Horizon Europe" (foto simbolica)
La Commissione europea ha dato via libera ai colloqui sul programma di ricerca "Horizon Europe" (foto simbolica)
Keystone

La Commissione europea ha approvato oggi a Strasburgo la dichiarazione congiunta elaborata con la Svizzera. È inoltre pronta a condurre colloqui tecnici con la Svizzera sul programma di ricerca dell'UE «Orizzonte Europa».

21.11.2023 - 17:26

Rispondendo a una domanda dei giornalisti, il vicepresidente della Commissione europea Valdis Dombrovskis, ha tuttavia chiarito che i negoziati definitivi sui programmi dell'Ue potranno iniziare solo nell'ambito delle trattative ufficiali sul pacchetto di accordi.

Da parte sua, Maros Sefcovic, anch'egli vicepresidente della Commissione europea, si è rallegrato su X (ex Twitter) per la dichiarazione congiunta: «Questo è un passo importante e benvenuto nelle nostre relazioni bilaterali».

La dichiarazione costituirà la base per i negoziati tra l'UE e la Svizzera su un pacchetto di accordi, ha dichiarato il Commissario Ue responsabile del dossier svizzero.

La Commissione europea non ha tuttavia ancora presentato una bozza di mandato per i negoziati veri e propri. Anche la Svizzera la sta elaborando.

Dall'aprile 2022 e con un'ultima tornata lo scorso 27 ottobre, sono stati condotti colloqui esplorativi tra la Svizzera e l'UE che hanno riguardato le cosiddette questioni istituzionali, come la soluzione delle controversie e l'acquisizione dinamica del diritto europeo.

Tali colloqui sono stati anche incentrati su nuovi accordi relativi all'elettricità, la salute e la sicurezza alimentare, nonché la reintegrazione della Svizzera nei programmi europei di ricerca e formazione Orizzonte Europa ed Erasmus+.

bs, ats