COVID-19: più che raddoppiati i nuovi casi in Svizzera in 24 ore

ATS

8.7.2020 - 13:08

Torna sopra quota 100 il numero di nuovi casi quotidiani.
Source: KEYSTONE/PETER KLAUNZER

Sono 129 le nuove infezioni da Covid-19 confermate in Svizzera nelle ultime 24 ore (32'498 in totale). Secondo il bollettino quotidiano dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), almeno 1686 persone sono morte, un bilancio invariato rispetto a ieri.

I contagi tornano dunque a salire dopo i 47 registrati tra domenica e lunedì e i 54 fra lunedì e martedì. Tuttavia, cresce anche il numero dei test: tra ieri e oggi ne sono stati effettuati 10'431, contro ad esempio i 5'585 delle 24 ore precedenti.

La scorsa settimana la media giornaliera dei tamponi si è attestata intorno ai 9700, con punte oltre i 15'000. Dall'inizio della pandemia invece i test eseguiti per il Sars-CoV-2 sono 652'413, di cui il 6% è risultato positivo.

L'incidenza della malattia ha raggiunto i 378.6 casi ogni 100'000 abitanti. I nuovi ricoveri sono stati sei, il che porta le ospedalizzazioni a 4067.

In Ticino si sono registrati 8 nuovi contagi, per un totale di 3'363 casi. I decessi restano invece fermi a 350, indicano oggi le autorità cantonali.

Tornare alla home page