Da dicembre 2020

Dick Marty sotto protezione della polizia

ATS

9.4.2022

Council of Europe Parliamentary Assembly (PACE) rapporteur Dick Marty gives a press conference at the Council of Europe office in Paris, Wednesday, June 7, 2006. Marty presented his report on alleged secret detentions and unlawful inter-state transfers involving Council of Europe member states to the Committee on Legal Affairs and Human Rights. The report is scheduled for debate during the plenary session of the 630-member-strong PACE in Strasbourg, France, on June 2006. (AP Photo/Remy de la Mauviniere)
L'ex membro del Consiglio degli Stati Dick Marty
archivio KEYSTONE

A causa di serie minacce, l'ex consigliere agli Stati (PLR) ed ex procuratore pubblico del Canton Ticino Dick Marty è sotto alta protezione dal dicembre 2020.

ATS

9.4.2022

Interpellato dall'agenzia Keystone-ATS, il Ministero pubblico della Confederazione (MPC), ha confermato una notizia in tal senso diffusa dal Tages-Anzeiger e dalla SSR, parlando di un insieme completo di misure.

Queste includono una protezione stretta durante le apparizioni in spazi pubblici o misure tecniche di protezione nel luogo di residenza. Per non compromettere la loro efficacia, l'MPC non ha potuto rivelare alcun dettaglio.

Marty è stato relatore del Consiglio d'Europa. Ha compiuto un'indagine sulle presunte prigioni segrete della CIA in Europa. Nel 2010 ha presentato un rapporto su crimini commessi dall'esercito di liberazione del Kosovo (UÇK). Secondo i media avrebbe ricevuto minacce di morte proprio in relazione a questa attività.