In arrivo in Svizzera la tempesta «Klaus», venti forti e freddo

ATS

11.3.2021

Immagine d'illustrazione
KEYSTONE/ANTHONY ANEX

La tempesta «Klaus», proveniente dal nord Europa, è giunta stamane in Svizzera con venti sempre più tempestosi. In serata la perturbazione comporterà pure un brusco calo delle temperature.

ATS

11.3.2021

Già in mattinata in pianura sono state misurate raffiche di vento di oltre 80 chilometri all'ora, segnala il servizio meteorologico Meteonews, secondo cui a Gösgen (SO) sono stati toccati i 85,7 km/h. In montagna la situazione è più marcata: sul Säntis sono stati misurati 123 km/h, sul Moléson 105 e sul Titlis 103 km/h.

Per il momento, grazie a questo favonio che soffia da ovest, a Thun, Lucerna e Sargans sono previste temperature miti comprese tra i 16 e i 18 gradi e tempo asciutto, ma verso sera su tutta la Svizzera arriverà un fronte freddo accompagnato da forti piogge. Il picco della tempesta è previsto in serata e nella prima metà della notte; il limite delle nevicate si abbasserà a 6-800 metri.

Secondo Meteonews, stamane «Klaus» si trovava a ovest della Norvegia, ma con una sfera d'influenza piuttosto ampia che va dalla Scandinavia fino ad Atlantico inoltrato. Tutta la regione settentrionale dell'Europa è spazzata da venti tempestosi.