Strade e cantine allagate nel nord-est della Svizzera

ATS / sam

8.6.2021 - 10:28

Il maltempo nel Canton Glarona
Il maltempo nel Canton Glarona
Polizia cantonale glaronese

Le forti piogge hanno causato allagamenti sulle strade e nelle cantine della Svizzera nord-orientale ieri sera. I vigili del fuoco di Zurigo e Turgovia sono stati impegnati a rimuovere fango, acqua e detriti.

ATS / sam

8.6.2021 - 10:28

Nel canton Turgovia, i pompieri sono stati chiamati una cinquantina di volte durante la notte per cantine allagate, ha detto un portavoce a Keystone-ATS. Le autorità avevano emesso un avviso di inondazione per il Sitter ieri mattina.

Nel canton Zurigo, i vigili del fuoco hanno risposto a più di 160 richieste di intervento. Le frane hanno interrotto il traffico in alcune località, afferma il TCS sul suo sito web.

Le videocamere dall'aeroporto di Zurigo, pubblicate sui social da MeteoSvizzera, mostrano chiaramente le nuvole minacciose.

Quantità considerevoli di pioggia sono cadute nella Svizzera tedesca nelle ultime 48 ore. Secondo SRF Meteo, fino a 100 millimetri di precipitazioni localmente. Urnäsch (AR) detiene il record con 103 millimetri in 24 ore, pari a circa la metà delle precipitazioni abituali nel mese di giugno.

Le previsioni per martedì

Maltempo che continuerà anche nella giornata odierna, martedì. Stando a MeteoSvizzera, infatti, «la pressione al suolo sull'Europa centrale resta perlopiù livellata, mantenendo almeno fino a metà settimana una certa instabilità». Nel complesso quindi sarà molto nuvoloso con solo alcune schiarite.

Per quel che concerne il sud delle Alpi, in mattinata c'è stato qualche locale rovescio e anche nel pomeriggio si svilupperanno cumuli con ulteriori rovesci, anche a carattere temporalesco. A basse quote temperatura massima 26 gradi, in Alta Engadina 17.

Previsioni per martedì
Previsioni per martedì
MeteoSvizzera