Questione giurassiana

Moutier vuole unirsi al Giura prima del 2026

nw, ats

23.6.2021 - 11:48

Moutier (BE) non vuole aspettare il primo gennaio 2026 per diventare parte del canton Giura. Immagine dei festeggiamenti dopo il voto del 28 marzo.
Keystone

Il Consiglio municipale di Moutier (BE) non vuole aspettare il primo gennaio 2026 – data paventata dalle autorità giurassiane e bernesi – per diventare parte del canton Giura. L'obiettivo è un calendario più ambizioso.

nw, ats

23.6.2021 - 11:48

«Non lanceremo una data unilateralmente, poiché ci sono tre parti in causa», ha detto oggi il presidente della delegazione agli affari giurassiani del Consiglio municipale Valentin Zuber. «Il 2026 è una data un po' lontana, vorremo che tutto avanzasse più velocemente», ha aggiunto. In fin dei conti, «nessuno ha interesse nel tergiversare».

Secondo le autorità comunali alcune tappe del percorso possono essere abbreviate, rendendo possibile un cambio di appartenenza cantonale prima del 2026, data che coincide con la nuova legislatura nel Canton Giura.

Il passaggio di cantone prevede più tappe, che coinvolgono Berna, Giura e i rispettivi cittadini, oltre che le Camere federali che si pronunceranno per convalidare la modifica territoriale. La popolazione svizzera non sarà invece chiamata alle urne.

Il cambio di appartenenza è stato approvato dai cittadini di Moutier il 28 marzo, con 2114 «sì» contro 1740 «no». Un primo voto nel 2017 era invece stato annullato dalla giustizia bernese per irregolarità.

nw, ats