Istruzione superiore

Nel 2018 spesi 12 miliardi di franchi per le alte scuole svizzere

ATS

26.11.2019 - 17:21

Nel 2018 quasi dodici miliardi di franchi sono stati spesi per le università e le alte scuole svizzerei. I costi del personale hanno costituito due terzi delle spese.
Source: KEYSTONE/MANUEL LOPEZ

Nel 2018 quasi dodici miliardi di franchi sono stati spesi per le università e le alte scuole svizzere, che contavano 252'530 studenti e 61'807 dipendenti. I costi del personale hanno costituito ben due terzi delle spese.

A livello terziario, circa il 71% degli studenti ha frequentato una università, il 23% una Scuola universitaria professionale (FH) e il 6% una alta scuola pedagogica, riferisce oggi l'Ufficio federale di statistica (UST).

La rete di personale più densa è stata rilevata nelle università con un docente ogni 3,5 studenti, a fronte di uno ogni sette allievi nelle scuole universitarie professionali.

In queste ultime il 65% dei costi totali era assorbito dalla formazione di base, mentre nelle università quasi il 60% era per ricerca e sviluppo.

La Confederazione ha contribuito a finanziare il 47% dei costi delle università, e solo in misura del 2% per le alte scuole pedagogiche. In queste ultime erano i Cantoni ad accollarsi l'83% delle spese.

Nelle scuole universitarie professionali il contributo cantonale era di circa la metà dei costi, e quello federale di un buon quarto. Il restante 21% proveniva dal settore privato. Questa quota era del 18% per le università e del 15% per le scuole pedagogiche.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page

ATS