Primo Agosto: celebrazioni anche quest'anno in forma ridotta

mc, ats

31.7.2021 - 11:12

Anche quest'anno i festeggiamenti del Primo agosto si svolgeranno in forma ridotta. Immagine d'archivio.
Keystone

Anche quest'anno i festeggiamenti del Primo Agosto si svolgeranno in forma ridotta. In molti luoghi, le celebrazioni si terranno già oggi.

mc, ats

31.7.2021 - 11:12

A Herzogenbuchsee, nel canton Berna, è in programma un discorso del presidente della Confederazione Guy Parmelin. In serata Parmelin sarà invece a Villars-sur-Ollon (VD).

Anche altrove, il «compleanno della patria» viene celebrato con un giorno di anticipo. Diverse città, come Basilea, Berna e Lucerna, hanno rinunciato a una grande festa a causa della pandemia.

Gli agricoltori invece offriranno il Primo Agosto i tradizionali «Brunch in fattoria», a cui parteciperanno anche alcuni consiglieri federali. Parmelin sarà al brunch a Bouloz (FR) e la sera terrà un discorso a Losanna, mentre la consigliera Karin Keller-Sutter farà colazione in una fattoria nel canton Lucerna.

Cassis a Bangkok, Sommaruga e Amherd sul Grütli

Il consigliere federale Alain Berset è atteso a Gruyères (FR), mentre il ministro degli esteri Ignazio Cassis si rivolgerà alla popolazione svizzera dall'ambasciata svizzera a Bangkok.

Quest'anno la festa nazionale è anche l'occasione per celebrare i 50 anni del suffragio femminile e del diritto di voto delle donne in Svizzera. Alle celebrazioni sul praticello del Grütli parteciperanno anche le ministre Simonetta Sommaruga e Viola Amherd. L'anniversario sarà ricordato in diversi comuni, come a Bienne ad esempio dove il discorso ufficiale sarà pronunciato da una rappresentante dell'associazione «Femmes en reseau», o a Yverdon-les-Bains (VD) dove sono attese personalità femminili vodesi.

Basilea Campagna e Zurigo festeggiano

Le celebrazioni nel semicantone di Basilea Città sono state annullate per la seconda volta a causa della situazione epidemiologica, mentre Basilea Campagna è in vena di festeggiare e diversi comuni hanno organizzato eventi.

A Zurigo non ci sarà un corteo o celebrazioni in musica, ma la festa nazionale inizierà come da tradizione con il suono delle campane e il saluto delle armi. Nella città di San Gallo, come ogni anno, ci sarà una funzione nella cattedrale con varie comunità religiose, che sarà anche trasmessa dalla televisione regionale. I posti devono essere riservati.

Per evitare che si formino assembramenti sulle rive del lago di Neuchâtel, la città non ha organizzato intrattenimenti o discorsi ufficiali. È invece previsto un doppio spettacolo pirotecnico che sarà visibile da lontano in modo che gli abitanti possano approfittarne anche dalle zone limitrofe. A Ginevra, sono in programma concerti, spettacoli e visite guidate, ma l'accesso è limitato a causa della pandemia.

mc, ats