Netto «sì» alle indagini sotto copertura nel canton Soletta

SDA

29.11.2020 - 14:39

Le indagini preliminari sotto copertura saranno possibili nel canton Soletta (immagine d'illustrazione)
SDA

Nel canton Soletta è stata approvata a larga misura – con il 73,0% di «sì» – una controversa revisione della legge sulla polizia combattuta con un referendum.

La revisione apre la strada a indagini preliminari sotto copertura, anche su Internet, compreso l'impiego di droni e la ricerca automatizzata dei veicoli. La partecipazione ha raggiunto il 44,6%.

Il referendum è stato lanciato da un ventaglio trasversale di movimenti giovanili – appartenenti al PLR, al PS e all'UDC – che criticavano quella che considerano l'istituzione di uno Stato «ficcanaso».

Tornare alla home page