Amministrazione federale

Ufficio statistica da 20 anni a Neuchâtel

ATS

29.10.2018 - 11:49

La torre dell'UST svetta sopra la stazione di Neuchâtel.
Source: KEYSTONE/SANDRO CAMPARDO

L'Ufficio federale di statistica (UST) festeggia oggi i 20 anni del suo trasferimento a Neuchâtel, operazione che ha raggruppato in un unico luogo le unità prima sparse in diverse sedi bernesi.

In occasione dell'anniversario, l'UST ha invitato numerose personalità locali, tra cui i consiglieri di Stato Laurent Kurth e Jean-Nathanaël Karakash, il rettore dell'Università Kilian Stoffel e la presidente del consiglio comunale Christine Gaillard. Il Dipartimento federale dell'interno (DFI), responsabile dell'UST, è rappresentato dal segretario generale Lukas Bruhin.

La scelta del capoluogo neocastellano è avvenuto nell'ambito del programma di decentramento dell'Amministrazione federale rafforzandone la rappresentanza francofona nella regione di Neuchâtel, spiega l'UST. Quest'ultimo alla fine del 2017 contava 678 posti di lavoro a tempo pieno, per un totale di 814 dipendenti, il 53,3% dei quali francofoni. L'integrazione dell'Ufficio nel tessuto accademico ed economico neocastellano ha inoltre contribuito a stimolare la ricerca e la formazione nella regione.

Tornare alla home page

ATS