Conflitti

Ucraina: sindaco smentisce conquista russa di Kherson

SDA

2.3.2022 - 07:26

Anche Mariupol e Kherson sarebbero ora circondate dall'esercito russo
Keystone

Notizie contraddittorie sulla città portuale meridionale ucraina di Kherson, vicina alla Crimea, che le forze armate russe stamani hanno asserito di aver completamente conquistato: il sindaco della città su Facebook ha dichiarato: «Siamo ancora ucraini. Siamo saldi».

SDA

2.3.2022 - 07:26

Il governatore della regione di Kherson ha detto da parte sua che la città è «circondata» dai russi, di fatto contraddicendo la notizia della conquista. Entrambe le fonti ucraine sono riportate dalla Bbc.

Anche il ministero della Difesa britannico aveva scritto sul suo account Twitter che le città meridionali ucraine di Kherson e Mariupol erano circondate dalle forze russe.

In precedenza i militari russi avevano invece affermato di aver conquistato la città strategica di Kherson, nel sud dell'Ucraina.

«Le divisioni delle forze armate russe hanno preso il pieno controllo del centro regionale di Kherson», aveva detto il portavoce del ministero della Difesa russo Igor Konashenkov in tv secondo quanto riporta l'Afp.

Intanto sono almeno 136 i civili che sono stati uccisi finora dall'invasione russa in Ucraina iniziata giovedì scorso. Lo hanno detto le Nazioni Unite, secondo quanto riporta la Bbc, precisando che tra i morti dovrebbero esserci 13 bambini.

Ma secondo un portavoce dell'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani, Liz Throssell, i morti reali dovrebbero essere molti di più.

SDA