Cop26: accordo raggiunto, in corso votazione finale

SDA

13.11.2021 - 22:02

Accordo raggiunto alla conferenza sul clima di Glasgow
Keystone

Accordo raggiunto alla conferenza sul clima di Glasgow che fino all'ultimo momento è stata alle prese con il rifiuto dell'India di abbandonare rapidamente il carbone per la produzione energetica. La votazione sul documento finale, articolo per articolo, è in corso.

SDA

13.11.2021 - 22:02

La maggior parte dei paesi dà l'ok alla versione finale del documento, anche se molti storcono il naso per il mancato impegno dei paesi ricchi ad aiutare quelli poveri nella crisi climatica. Ma l'India si mette di traverso, e anche la Cina dice che ci sono «aggiustamenti» da fare. Il documento finale viene così emendato e finalmente si raggiunge l'accordo.

L'intesa è stata raggiunta accettando la richiesta dell'India di sostituire il termine «phase out» (uscita) dal carbone per la produzione energetica con il termine «phase down» (diminuzione). Sempre su richiesta dell'India è stata aggiunta la previsione di finanziamenti per sostenere la transizione energetica.

In mattinata era uscita la terza bozza del documento finale. Mantiene l'obiettivo prioritario di tenere il riscaldamento globale sotto 1,5 gradi dai livelli pre-industriali: un grosso passo avanti rispetto all'Accordo di Parigi, che puntava di più sul restare sotto 2 gradi. I tagli alle emissioni rimangono il 45% al 2030 rispetto al 2010, e zero emissioni nette intorno alla metà del secolo. La bozza prevede anche una revisione entro la fine del 2022 degli impegni di decarbonizzazione dei singoli stati. E poi invita i paesi ad accelerare sulle fonti rinnovabili, a chiudere al più presto le centrali a carbone e ad eliminare i sussidi alle fonti fossili.

SDA