Missile aria-aria, archiviazione

Swisstxt

27.10.2021 - 07:02

La posizione del 44enne italo-svizzero sospettato di aver cercato di vendere un missile aria-aria in Ucraina a combattenti di estrema destra è stata archiviata dalla magistratura milanese, che non ha trovato nulla di penalmente rilevante.

Swisstxt

27.10.2021 - 07:02

Lo riporta il CdT. Il caso, emerso nel 2019, riguardava un uomo con residenza nel Basso Ceresio accusato, insieme ad altre persone, della vendita dell’arma. Il 44enne ha trascorso tre mesi agli arresti domiciliari in Italia.

Le autorità inquirenti italiane hanno però stabilito come il missile Matra sia stato sottoposto a procedure di disattivazione che lo hanno reso «un mero simulacro vuoto».

Swisstxt