Giustizia

Norvegia: respinta la domanda di Breivik per libertà condizionata

SDA

1.2.2022 - 20:03

Anders Breivik resta in carcere. La giustizia norvegese ha respinto la domanda di libertà condizionata presentata dal neonazista responsabile della strage di Utoya.
Keystone

Anders Breivik resta in carcere. La giustizia norvegese ha respinto la domanda di libertà condizionata presentata dal neonazista responsabile della strage di Utoya.

SDA

1.2.2022 - 20:03

Breivik aveva chiesto il rilascio a 10 anni dalla condanna per aver ucciso 77 persone nel più sanguinoso attentato della storia norvegese. «C'è un chiaro rischio che ripeta i comportamenti che hanno portato agli attacchi terroristici del 22 luglio» 2011, hanno affermato i giudici del tribunale di Telemark, nel sud-est del Paese.

Nel 2012, Breivik venne condannato a 21 anni di carcere, il massimo della pena prevista dal sistema giudiziario di Oslo, che può tuttavia essere ulteriormente prolungata se il condannato viene ritenuto una minaccia per la società anche dopo averla scontata.

Il killer, oggi 42enne, non ha mai espresso rimorso per le sue azioni e durante le udienze per la libertà condizionata ha compiuto nuovi gesti di propaganda neonazista.

SDA