Notizie regionali

Stati, reazioni dei candidati ticinesi

SwissTXT

17.11.2019 - 17:12

Il democentrista Marco Chiesa, il più votato nel secondo turno per la nomina dei due rappresentanti ticinesi nel Consiglio degli Stati, s'è detto orgoglioso e felice per la brillante elezione, sottolineando il suo impegno per difendere gli interessi del cantone.

Sorpresa per la nomina, la socialista Marina Carobbio, ha affermato di voler dedicare il risultato alle ticinesi, che lei, in quanto donna, sarà la prima a rappresentare nella Camera alta. La non rielezione va messa in conto, ha commentato il popolar-democratico Filippo Lombardi, il preferito al primo turno. Carriera politica chiusa, ha annunciato il liberal-radicale Giovanni Merlini, l'altro sconfitto.

Tornare alla home page

SwissTXT