Alda D'Eusanio: 400 euro di multa per la mascherina rotta

CoverMedia

17.5.2020 - 13:09

Source: Covermedia

La giornalista è stata fermata e multata in un panificio dalla Guardia di Finanza.

Multa salata per Alda D'Eusanio, che indossava una mascherina rotta mentre si trovava in un bar/panificio sotto casa. Per l’infrazione sborserà 400 euro. Il suo racconto sul social.

«Gli agenti della Guardia di Finanza mi circondano perché la mia mascherina era appesa così, in quanto si era rotta. Mi stanno facendo una sanzione amministrativa, ritenendo che io sia probabilmente una delinquente. Sono in tre, mentre al momento ci sono qualcosa come cinque agenti della Guardia di Finanza. Un cittadino ora non è più nemmeno libero di uscire di casa e prendere un caffé e si ritrova agenti della GdF che lo multano e lo sanzionano per il semplice fatto che non si è portata dietro una scorta di mascherine».

L’accessorio, infatti, si sarebbe rotto proprio durante la permanenza della 69enne al bar. Poi, sempre nel clip, la conduttrice si rivolge direttamente al comandante generale della Guardia di Finanza.

«Le sembra normale che in un momento come questo ci siano agenti della Guardia di Finanza sguinzagliati in giro a vessare noi normali e onesti cittadini? Non appartengo alla mafia… Non ero venuta al bar a fare una rapina, sono venuta per ritirare i cornetti da asporto, portarli via e mangiarli fuori».

Tornare alla home page

CoverMedia