Britney Spears: l’ex marito vuole più soldi

CoverMedia

23.2.2018 - 13:11

Source: Covermedia

Kevin Federline vuole che venga ritoccata la cifra dell’assegno di mantenimento.

Kevin Federline vuole che venga riesaminato l’accordo con l’ex moglie Britney Spears per l’assegno di mantenimento.

La cantante versa mensilmente nelle casse dell’ex marito, nonché padre dei suoi due bambini Jayden e Sean, oltre 16mila euro: una cifra «irrisoria» per Federline, se considerati gli incassi stratosferici della Spears, che, durante la sua lunga e ricca residency a Las Vegas, ha guadagnato 385mila euro a show, per un incasso annuale superiore ai 12 milioni di euro.

Come riportato da The Blast, Kevin, attraverso il suo legale Mark Vincent Kaplan, ha chiesto ufficialmente una rivisitazione dell’accordo raggiunto con Britney all’epoca del loro divorzio, avvenuto nel 2007.

«Kevin è stato un importante appoggio per l’ex moglie nel corso degli anni. Le è stato al fianco nel suo periodo più buio e anche quando la sua carriera è tornata in auge. Ha sempre adattato i suoi programmi lavorativi agli impegni di Britney, in modo da permetterle di passare più tempo con i bambini», ha dichiarato una fonte.

Nella lettera Kevin non ha indicato la cifra che gli spetterebbe, ma, secondo il The Blast, si parla di un cospicuo aumento.

Federline spera infine di risolvere la questione in modo amichevole con Britney, in modo da evitare nuovi clamori mediatici.

Tornare alla home page

CoverMedia