Elio Germano 'prof' in terre del sisma

ANSA

1.12.2017 - 17:21

Film studenti realtà virtuale aprono Corto Dorico Festival

ROMA, 1 DIC - "Credo che uno strumento del genere sarebbe piaciuto molto a Stanley Kubrick. O forse no, magari lo avrebbe odiato. Di certo è qualcosa di potentissimo, rivoluzionario. Non puoi voltarti dall'altra parte. Non c'è via di fuga". A parlare è Elio Germano, stella del cinema italiano e Palma d'oro a Cannes per La nostra vita, ora anche tutor d'eccezione e 'professore' di realtà virtuale e aumentata per i 20 ragazzi di Storie dell'Appennino, il Laboratorio di Cinema documentario a 360 gradi organizzato nel cratere marchigiano dei territori colpiti dal sisma da Corto Dorico Film Festival e Scuola di Cinema Officine Mattoli, in collaborazione con Università degli Studi di Camerino e Consiglio regionale delle Marche. Obiettivo, la realizzazione di 10 film brevi sulle Storie dell'Appennino, che il 2/12 apriranno il Corto Dorico Film Festival: 40 appuntamenti tra film, concerti, incontri, installazioni, fino al 9/12 ad Ancona e Camerino, e l'anteprima del documentario sul film A ciambra agli Oscar.

Tornare alla home page

ANSA