Elton John: colpito in bocca con una collana

CoverMedia

16.2.2018 - 13:11

Source: Covermedia

Uno spettatore ha tirato il grosso gioiello in faccia al rocker durante la sua esibizione al Caesars Palace.

Brutto episodio per Elton John durante uno show al Caesars Palace di Las Vegas.

Il rocker, durante l’esecuzione di uno dei suoi brani più celebri Saturday Night's Alright for Fighting, è stato colpito alla bocca con una collana, lanciata da uno spettatore presente tra il pubblico.

A documentare l’incidente un video, pubblicato da TMZ, in cui si vede il robusto gioiello oltrepassare il pianoforte e terminare la sua corsa proprio sulla faccia dell’artista 70enne.

Elton ha interrotto per qualche minuto lo show, mentre sul palco sono intervenuti alcuni assistenti per verificare le condizioni del cantante, apparso piuttosto scuro in volto: dal labiale infatti John è sembrato pronunciare un’imprecazione.

Il rocker ha successivamente controllato se la collana avesse danneggiato i suoi denti o se fuoriuscisse sangue dalla sua bocca con un fazzoletto.

Dopo circa 35 secondi, Elton ha ripreso a cantare. Curiosamente invece la band ha continuato a suonare per tutta la durata della debacle.

I primi sospetti si sono concentrati su una paio di spettatori che sedevano nella prima fila di poltrone e che Elton aveva invitato ad avvicinarsi al palco durante l’esecuzione di Saturday Night's Alright for Fighting.

Elton non ha dunque cominciato nel migliore dei modi l’ultima tranche di concerti dal vivo della sua carriera: a gennaio la star ha infatti annunciato che si ritirerà a vita privata alla fine delle 60 date del suo tour nordamericano, già tutte sold-out.

«Esibirmi dal vivo mi dà adrenalina e mi entusiasma e sono onorato di poter continuare a intrattenere il pubblico in giro per il mondo - ha dichiarato Elton -. Il mio piano è riuscire a portare la stessa passione e la stessa creatività con cui ho intrattenuto i miei fan per interi decenni con il mio tour conclusivo. Non vedo l’ora che arrivi questo nuovo capitolo della mia vita. Dirò addio ai tour. Ho bisogno di dedicare più tempo alla crescita dei miei bambini».

Tornare alla home page

CoverMedia