Ewan McGregor, rivelazioni shock della figlia: «Sono stata stuprata»

CoverMedia

30.9.2019 - 13:28

Ewan McGregor


WENN.com

La 23enne Clara McGregor racconta abusi e dipendenza da psicofarmaci in un lungo post su Instagram.

Depressione, ansia, dipendenza da psicofarmaci e un terrificante segreto a lungo tenuto nascosto: lo stupro.

Clara McGregor, modella 23enne e figlia dell’attore scozzese Ewan McGregor, vuota il sacco in un liberatorio post su Instagram, in cui rivela di essere stata abusata e picchiata da un uomo.

«L’ansia è qualcosa con cui convivo da quando avevo 4 anni. Avevo attacchi di panico e non sapevo che avrei potuto vivere la mia vita senza questa paura paralizzante - ha scritto la ragazza, sobria dai farmaci da oltre tre mesi -. Non sapevo che ci fosse un modo per migliorare. Ma c’è…».

«Mi sono vergognata così tanto che non ho mai parlato di nulla nemmeno agli amici - prosegue in un successivo passaggio -. Mi sono vergognata degli abusi che ho lasciato avvenissero. Mi incolpavo per i lividi, per gli occhi neri, gli stupri e gli attacchi ripetuti che un uomo mi ha fatto, e non ho mai detto niente. Ora però sto recuperando il potere di dire e fare. Ho avuto un anno difficile, ma adesso ho capito chi sono. Adesso mi sento amata e benedetta. Grazie a chi mi è stato vicino in questo momento così buio della mia vita…».

Tornare alla home page

CoverMedia