Fendi, 20 Baguette speciali per Apritimoda

ANSA

23.10.2020 - 16:00

Source: ANSA

Adesione all'iniziativa che apre maison e laboratori il 24-25/10

ROMA, 23 OTT – Il 24 e 25 ottobre, in occasione di Apritimoda, la manifestazione durante la quale le aziende italiane apriranno atelier e laboratori per svelare dove e come nascono le lavorazioni che il mondo ci invidia, Fendi, assieme ad altre maison e laboratori dell'eccellenza artigianale italiana, aprirà le porte per svelare i segreti delle creazioni e delle lavorazioni. Apritimoda, iniziativa nata nel 2017, ha portato migliaia di visitatori alla scoperta di quel «saper fare» caratteristico delle eccellenze italiane nel mondo.

Fendi partecipa presentando il progetto «hand in hand» che vede la creazione di 20 Baguette, l'iconica borsa disegnata da Silvia Venturini Fendi nel 1997, interamente fatte a mano da 20 artigiani, uno per ogni regione d'Italia, con le lavorazioni più peculiari e tradizionali, rendendo omaggio all'artigianato e alla creatività del nostro paese.

Nell'ambito della manifestazione sarà presentata una selezione di Baguette relative al progetto «hand in hand». La Baguette Abruzzo, presentata nella boutique di Palazzo Fendi, la storica sede della maison a Largo Goldoni, nel cuore di Roma. Con l'artigiana di tombolo aquilano Simona Iannini, la Baguette Lazio, in collaborazione con il laboratorio orafo di Massimo Maria Melis in Via dell'Orso a Roma, tutta borchiata con pietre preziose. All'interno della storica gioielleria e bottega artigiana Rosso Corallo a Trapani l'orafo corallaio Platimiro Fiorenza presenta l'inedita Baguette 'hand in hand' che rappresenta la Sicilia. Nella chiesa francescana più antica di Perugia in via Tiberio Bernardi si respira la storia di molte donne ed qui che all'interno del proprio atelier laboratorio Giuditta Brozzetti presenta la Baguette Umbria. Infine all'interno del proprio atelier a Venezia nel cuore del sestiere Santa Croce, a due passi dal Canal Grande, la Tessitura Luigi Bevilacqua presenta la Baguette Veneto.

Le visite, gratuite, si svolgeranno a numero chiuso e su prenotazione, così da garantire il rispetto delle misure a tutela della salute. Le prenotazioni potranno essere effettuate dal sito di Apritimoda. (ANSA).

Tornare alla home page

ANSA