George Clooney finisce in ospedale dopo aver perso quasi 14 chili

10.12.2020

L’attore è stato ricoverato per forti dolori addominali durante le riprese di «The Midnight Sky».

Grande paura per George Clooney durante le riprese del nuovo film «The Midnight Sky».

L’attore è stato ricoverato d’urgenza dopo aver perso quasi 14 chili. Il fisico del 59enne infatti non ha retto alla dieta ferrea a cui si è sottoposto per rappresentare al meglio il protagonista della pellicola: un astronomo che cerca disperatamente di sopravvivere a un evento apocalittico.

«Credo proprio di aver esagerato nel tentare di perdere peso rapidamente; probabilmente non mi sono preso cura di me stesso», ha dichiarato George al Daily Mirror.

All’attore è stata diagnosticata una pancreatite, che lo ha costretto a trascorrere parecchi giorni in ospedale.

«Ci sono volute varie settimane di convalescenza, e poi, essendo anche il regista, avevo bisogno di energie», ha aggiunto.

«Eravamo all’aperto su questo ghiacciaio in Finlandia il che ha reso tutto più difficile. In ogni caso mi ha aiutato col personaggio».

«Non sapevo che quest’uomo avesse 70 anni perché non avevo letto il libro, prima di leggere la sceneggiatura», ha confessato. «Sapevo solamente che fosse molto malato».

Tornare alla home page