George Michael Estate presta il pianoforte usato da John Lennon per "Imagine"

CoverMedia

8.10.2020 - 16:33

George Michael announces 'Symphonica' The European Orchestral Tour at The Royal Opera House Featuring: George Michael Where: London, United Kingdom When: 11 May 2008 Credit: WENN.com Featuring: George Michael Where: London, United Kingdom When: 11 May 2008 Credit: WENN.com
Source: WENN.com

Michael ha acquistato il pianoforte verticale Steinway modello Z con finitura in noce per 1,87 milioni di dollari (1 milione 600mila euro) nel 2000.

La George Michael Estate ha prestato il pianoforte con cui John Lennon ha composto "Imagine" all’attrazione Strawberry Field di Liverpool.

Strawberry Field è una casa per bambini che Lennon ha visitato da bambino, i cui giardini lo hanno ispirato a scrivere uno dei brani più famosi dei Beatles, “Strawberry Fields Forever”.

Il luogo è stato riaperto come attrazione turistica nel 2019, con mostre che celebrano la vita della leggenda del rock.

George Michael ha acquistato il pianoforte verticale Steinway modello Z con finitura in noce per 1,87 milioni di dollari (1 milione 600mila euro) nel 2000, 16 anni prima della sua morte. La sua famiglia ha ora prestato l'iconico strumento all'associazione Strawberry Field in modo che possa essere esposto.

Secondo una dichiarazione sul sito web della mostra, il musicista di “Faith” aveva sempre voluto che il pianoforte fosse visto dal pubblico e ne aveva anche permesso l'uso ai Giochi Olimpici di Londra del 2012.

«Non è il tipo di cosa che dovrebbe essere immagazzinata da qualche parte o protetta, dovrebbe essere vista dalla gente», aveva detto George Michael ai giornalisti al momento dell'acquisto.

Con lo stesso piano il compianto musicista degli Wham! ha composto altre canzoni, ma originariamente lo strumento è stato utilizzato da Lennon per comporre il leggendario inno della pace - servito come traccia del titolo nel suo album solista del 1971.

L'annuncio del prestito giunge due giorni prima che i fan festeggino quello che sarebbe stato l'ottantesimo compleanno di Lennon, se non fosse stato ucciso nel dicembre 1980.

Il ricavato della vendita dei biglietti per la mostra andrà a finanziare un centro per bambini con difficoltà di apprendimento.

Tornare alla home page

CoverMedia