Jared Leto: per «Blade Runner 2049» si ispira ai miliardari

CoverMedia

1.12.2017 - 14:17

The Business Of Fashion Celebrates The #BoF500 Featuring: Jared Leto Where: New York, New York, United States When: 10 Sep 2017 Credit: WENN.com
Covermedia

(Cover) - IT Showbiz - Per dare vita al personaggio di Niander Wallace in «Blade Runner 2049», Jared Leto si è ispirato agli imprenditori miliardari.

In un'intervista con la rivista britannica GQ, il 45enne spiega che per entrare nei panni del carattere ritratto da Denis Villeneuve, ha raccolto i tratti salienti di alcuni uomini potenti businessman, come il cofondatore di Tesla Elon Musk.

«Ho usato un po’ del fascino di Elon e mi sono ispirato all’atteggiamento di alcuni amici, che sono fondatori di aziende di successo», ha condiviso Jared.

«Sono interessato a come i miliardi possono cambiare un uomo e come il tutto viene percepito dagli altri: il denaro rende liberi, perché possibile rischiare senza porsi problemi, ma allo stesso tempo ti schiavizza… Com’è accaduto a Howard Hughes».

«Blade Runner 2049», vede Ryan Gosling nei panni dell’ufficiale K della LAPD, mentre Harrison Ford riprende il suo ruolo di Rick Deckard, un ex Blade Runner: un agente speciale della polizia che caccia i replicanti, scomparso trent'anni prima.

Ridley ha precedentemente indicato che, a suo avviso, il personaggio di Harrison è in realtà un replicante non umano. E Jared ha accennato che il suo personaggio potrebbe avere la risposta al lungo dibattito.

«Il mio personaggio ottiene informazioni che nessun altro può vedere, quindi solo io so chi sono i replicanti», ha condiviso Leto.

Cover Media

Tornare alla home page

CoverMedia