Kristen Stewart interpreta Lady D: «È una delle storie più tristi mai esistite»

CoverMedia

8.10.2020 - 13:09

67th San Sebastian Film Festival: Opening ceremony red carpet Featuring: Kristen Stewart Where: San Sebastian, Spain When: 20 Sep 2019 Credit: Sean Thornton/Cover Images
Source: Sean Thornton/Cover Images

L’attrice è immersa nello studio della parte affidatale dal regista Pablo Larraìn.

Kristen Stewart interpreterà la principessa Diana nel nuovo film biografico «Spencer».

Il film si focalizza sul periodo in cui Lady D decise di lasciare il marito Carlo per dedicarsi a se stessa e alle attività benefiche, lontana dal palazzo reale.

«In termini di ricerca, ho già letto almeno due sue biografie e mezzo, e sto finendo tutto il materiale prima di andare a girare la pellicola», ha dichiarato l’attrice a InStyle. «È una delle storie più tristi mai esistite, e non voglio solo interpretare Diana, voglio conoscerla implicitamente. Non ero così entusiasta di recitare una parte da tanto tempo!».

Tra le difficoltà incontrate da Kristen la principale è rappresentata dall’accento “sofisticato” di Diana.

«Sono determinata a perfezionare l’accento sofisticato di Diana», ha spiegato. «L’accento è intimidatorio come l’inferno perché la gente conosce già la sua voce, che è così distinta e particolare».

«Ci sto già lavorando da tempo con il mio trainer vocale».

A dirigere il film sarà il regista Pablo Larraín.

«Kristen è una delle grandi attrici in circolazione oggi», ha recentemente dichiarato il cineasta, parlando della scelta di affidare la parte all’ex star di Twilight. «Kristen può essere molte cose, e può essere molto misteriosa e molto fragile e in definitiva anche molto forte, che è ciò di cui abbiamo bisogno. La combinazione di quegli elementi mi ha fatto pensare a lei. Il modo in cui ha risposto alla sceneggiatura e come si sta avvicinando al personaggio, è molto bello da vedere. Penso che farà qualcosa di sbalorditivo e intrigante allo stesso tempo».

Le riprese di «Spencer» inizieranno nel 2021.

Tornare alla home page

CoverMedia