Lily Tomlin arrestata all’ultima protesta ambientalista di Jane Fonda

CoverMedia

30.12.2019 - 11:12

Los Angeles LGBT Center's Gold Anniversary Vanguard Celebration "Hearts Of Gold" Featuring: Lily Tomlin, Jane Fonda Where: Los Angeles, California, United States When: 22 Sep 2019 Credit: FayesVision/WENN.com
Source: FayesVision/WENN.com

L’attrice si aggiunge alla lunga lista di celebrità arrestate durante il Fire Drill Friday.

Lily Tomlin è finita in manette durante una manifestazione ambientalista a Washington D.C., presieduta dalla co-star di Grace & Frankie, Jane Fonda.

Al Fire Drill Friday, l’attrice 80enne e altri rimostranti sono stati arrestati e accompagnati in una centrale di polizia.

Nel video finito sui social network si vede Lily sorridere e alzare al cielo le mani con manette annesse, tra le urla e gli applausi della folla.

La clip è poi stata postata sull’account Twitter del Fire Drill Fridays, accompagnata dalla scritta: «@LilyTomlin è appena stata arrestata perché le foreste non possono più aspettare!».

«Per massimizzare i benefici climatici delle foreste, dobbiamo mantenere intatti i paesaggi delle foreste, gestire la sostenibilità forestale e rimpiazzare gli alberi che sono andati perduti», prosegue il post.

Prima dell’arresto, Lily si era unita a Jane e ad altri attivisti per parlare di cambiamenti climatici e dissesto forestale.

«Dobbiamo iniziare a salvare gli alberi, basta abbattere alberi per Natale», ha detto alla folla.

Jane, che ha guidato le proteste nelle ultime 12 settimane, è stata arrestata più volte. In manette sono finite anche altre star come Diane Lane, Ted Danson, Rosanna Arquette, Sally Field e Sam Waterston, co-star di Jane e Lily in Grace & Frankie.

Tornare alla home page