Spettacolo

Mariah Carey: «Mio figlio ha vomitato su Michelle Obama»

CoverMedia

20.11.2018 - 13:12

Source: Covermedia

La cantante ricorda l’umiliante episodio accaduto a New York nel 2013.

Mariah Carey si è sentita umiliata quando il figlio Moroccan ha vomitato sull’abito di Michelle Obama.

La cantante 48enne ha ricordato l’episodio durante il gioco All I Want For Christmas Is Who?, nel corso di una puntata dello show televisivo americano Watch What Happens Live, in cui le è stato chiesto di indovinare l’identità delle celebrità (dal volto appositamente oscurato) con cui ha posato per delle foto.

L’incontro con l’ex First Lady risale al 2013, in occasione del National Christmas Tree Lighting, dove la Carey si recò con al seguito i suoi due gemelli, Moroccan e Monroe.

Nel commentare la brutta figura rimediata, Mariah ha detto al conduttore: «Rocky (Moroccan, ndr) ha vomitato sull’abito di Michelle Obama ed è stata la cosa più umiliante che mi fosse mai capitata. Ricordo che lei disse: “Grazie! Ora non potrò più indossare questo abito. Rocky, davvero grazie!”».

Mariah si è resa protagonista di un’altra gaffe ai Golden Globes di quest’anno, quando accidentalmente si è accomodata sulla poltrona assegnata a Meryl Streep.

«È stato mortificante. Io e lei avevamo parlato quando ho fatto Precious, ed era stata super dolce. Io pensavo: “Non riesco a credere che Meryl Streep abbia parlato della mia performance!”. Quando mi sono seduta sulla sua poltrona, ho immediatamente pensato: “No, ditemi che non l’ho fatto. Ditemi che non è successo!”».

Pacata la reazione della diva premio Oscar, che ha così reagito: «Mi ha detto: “Puoi sederti lì quando vuoi!”. L’ha presa con ironia».

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia