Spettacolo

Maurizio Costanzo risponde alle critiche

CoverMedia

6.10.2017 - 13:12

Covermedia

(Cover) - IT Italian Stars - Maurizio Costanzo risponde alle polemiche che invasano in rete, dopo la sua intervista a tu per tu con Pietro Maso.

Il giornalista intervistato su Radio1 ha spiegato il suo punto di vista con il tono pacato che lo contraddistingue, dichiarando: «Le persone vanno conosciute».

La reazione di molti all’ospitata nel salotto de «L’intervista», è dovuta al fatto che il 46enne nel 1991 ha assassinato a sangue freddo i genitori, per ottenere parte dell’eredità di famiglia.

«Io parto da un principio: le persone vanno conosciute. Lui ha fatto ventidue anni di carcere e poi è uscito per volere del magistrato. Non solo: dopo che l’ho intervistato, sarebbe partito per la Spagna, avendo il passaporto che gli hanno dato le autorità», ha dichiarato Costanzo durante il programma radiofonico «Un giorno da pecora».

«Secondo me è stata un’intervista molto vera. Consiglio alle persone prive di preconcetti di guardarla per capire una persona che ha il suo passato».

A conclusione della chiacchierata il giornalista si è rivolto verso il popolo web, particolarmente inferocito nei suoi confronti.

«Li faccia parlare, devono dare un senso alla vita. In questo i social aiutano molto».

Cover Media

Tornare alla home page

CoverMedia