Max Gazzè lancia l'iniziativa #Scendoinpalco

CoverMedia

25.5.2020 - 13:12

Source: Covermedia

Il cantante romano annuncia i live per l'estate 2020, adeguandosi alle nuove regole per i concerti e gli eventi pubblici.

L’implementazione della Fase 2 ha azzerato le grandi tournée in calendario per questa estate.

A causa delle restrizioni previste dal nuovo decreto, i tour di grandi artisti fra cui Vasco Rossi, Tiziano Ferro, Gianna Nannini e Cesare Cremonini, sono stati annullati e spostati al 2021. Solo un cantante ha finora deciso di adeguarsi alla situazione sanitaria vigente e mettersi in gioco, Max Gazzè.

Lo ha annunciato con un post sui social lanciando l’iniziativa #Scendoinpalco, con cui si esibirà dal vivo per sole 1000 persone.

«Ero un musicista pieno di sogni nel cassetto quando nel 1994 ho conosciuto quel folle visionario di Francesco Barbaro e da allora OTR è diventata la mia seconda casa e la mia famiglia. In quasi 30 anni insieme abbiamo condiviso mille esperienze e idee. Oggi voglio che la sua battaglia per non fermare la musica diventi anche la mia», scrive Max Gazzè su Instagram.

«Ho deciso di rimandare di un paio di mesi la registrazione del nuovo disco, di rinunciare ai cachet standard dei grandi live per ridare la dignità del lavoro a chi è fermo», spiega il 52enne di Roma.

«#Scendoinpalco per 1000 posti a sedere insieme a coloro che da anni mi accompagnano e senza i quali non esisterebbero i concerti, dai musicisti allo staff che lavora dietro le quinte - prosegue Gazzè -. Ripartiamo dopo i minuscoli locali degli inizi, i club, i teatri, l'Arena di Verona, le Terme di Caracalla e i grandi festival, ripartiamo per far sì che questo piccolo spazio diventi una cosa grande per tutti. Non dimentichiamoci di quello che una musica può fare!».

Tornare alla home page