Nicolas Cage si prende una pausa, ma assicura: «Non lascio Hollywood»

Covermedia

20.9.2021 - 13:11

Nicolas Cage

L'attore 57enne staccherà la spina per un po’ in modo da tornare sul set al top della forma.

Covermedia

20.9.2021 - 13:11

Recitare per Nicolas Cage è un mantra. Ecco perché non lascerà mai Hollywood, come assicura nell’intervista rilasciata a Entertainment Weekly per promuovere il suo nuovo film «Prisoners of the Ghostland», diretto da Sion Sono.

«No, no, no. No, no. Non può succedere. Fare quello che faccio al cinema è stato come un angelo custode per me, e ne ho bisogno. Sono più sano quando lavoro, ho bisogno di un posto positivo per esprimere la mia esperienza di vita, e il cinema mi ha dato tutto questo. Quindi, non andrò mai in pensione. A che punto siamo ora, 117 film?», ha ironizzato tracciando un parallelismo con i big del cinema d’annata.

«La cosa divertente è che quando le persone mi dicono: «Lavori troppo», io rispondo: «Mi piace lavorare, ed è salutare». Sono felice quando lavoro e, a proposito, ragazzi come (James) Cagney e (Humphrey) Bogart, hanno girato centinaia di film. Il (comico) Jerry Lewis era uno dei miei amici e una volta a cena insieme mi chiese: «Quanti film hai in attivo?». Io risposi: «Circa 100, tu quanti ne hai?». «Ne ho 40. Quindi tu ne hai il doppio di me?». E io feci: «Beh, non lo sapevo, Jerry»».

Nicolas sta al momento lavorando alla post-produzione di «The Retirement Plan» e «The Old Way», e sta per iniziare le riprese di «Butcher’s Crossing».

Covermedia