Nicole Kidman mangia gli insetti

CoverMedia

1.2.2018 - 09:35

Tarme e cavallette in cima ai gusti della diva di Hollywood.

Nicole Kidman ama mangiare gli insetti.

L’attrice hollywoodiana si è detta convinta che vincerebbe senza troppi sforzi reality show come I'm a Celebrity... Get Me Out of Here!, in cui i concorrenti vengono sottoposti a delle disgustosissime prove di sopravvivenza.

«Due miliardi di persone nel mondo mangiano insetti e io sono una di loro», ha dichiarato in un video la Kidman a Vanity Fair, inquadrata mentre ingeriva lepidotteri, tarme della farina, grilli e cavallette.

Durante il segmento Nicole ha descritto il gusto di ogni insetto, definendo i lepidotteri «straordinari», le tarme della farina «succose», e le cavallette «squisite».

Meno entusiasta del sapore dei grilli, la star, che ha paragonato la loro consistenza a una «noce pelosa».

Nicole non è l’unica celebrità a godersi il sapore degli insetti.

Alcuni mesi fa Angelina Jolie, durante le riprese del suo film «Per primo hanno ucciso mio padre», ha girato un documentario per la BBC in Cambogia, in cui si è cimentata nella «degustazione» di ragni, grilli e scarafaggi.

«Penso che qui sia sempre stato parte della loro dieta - ha detto la star hollywoodiana -. Ma credo che in passato gli insetti venivano mangiati per ragioni di sopravvivenza, soprattutto durante la guerra. La gente moriva di fame e chi voleva sopravvivere doveva cibarsi di roba di questo tipo».

Angelina ha inoltre confessato di aver mangiato i grilli durante la sua prima visita in Cambogia (paese d’origine del figlio adottivo Maddox), e di essere successivamente passata alle tarantole.

Tornare alla home page

CoverMedia