Pink guarita dal coronavirus: marito e figlia asintomatici

CoverMedia

14.4.2020 - 16:35

Pink and her husband Carey Hart attend the 2017 American Music Awards at Microsoft Theater on November 19, 2017 in Los Angeles, California. | Verwendung weltweit Where: Los Angeles, California, United States When: 19 Nov 2017 Credit: Dave Bedrosian/Geisler-Fotopress/picture-alliance/Cover Images
Source: Dave Bedrosian/Geisler-Fotopress

Il campione di motocross Carey Hart condivide la terribile esperienza della sua famiglia, positiva al Covid-19.

Mentre Pink e suo figlio di 3 anni Jameson hanno contratto il coronavirus, suo marito Carey Hart è rimasto asintomatico per tutto il tempo durante tutto il corso della malattia.

«È stato pesante», racconta l’ex stella del motocross nell’intervista con la stazione radio SiriusXM, al Jason Ellis Show. «Entrambi sono stati gravemente malati. Probabilmente ad avere la peggio è stato mio figlio, che smentisce tutta la teoria secondo cui il virus colpisce solo gli anziani».

A peggiorare le cose per la cantante di «What About Us», all'anagrafe Alecia Moore, è stata una condizione d’asma già esistente.

«Anche mia moglie ha sofferto parecchio», continua Carey. «Lei ha l’asma. (Il virus) le ha completamente attaccato i polmoni e il petto. Non riusciva a respirare».

Di tutta la famiglia, solo Pink ha fatto il test. Anche la piccola Willow, di 8 anni, non ha manifestato sintomi.

«Sfortunatamente siamo riusciti a fare solo un test per mia moglie», commenta lo sportivo. «Non che ci fosse il bisogno di farne altri: a questo punto abbiamo pensato che stando a contatto così ravvicinato per un paio di settimane, se uno se lo becca, ce lo becchiamo tutti (sic)».

Sia la popstar che il bimbo hanno pienamente recuperato.

Tornare alla home page

CoverMedia