Spettacolo

Pompei, ritrovati 5 scheletri

ANSA

24.10.2018 - 16:53

Osanna, il dramma delle ultime ore nella casa dell'iscrizione

ROMA, 24 OTT - I resti di cinque persone, sembra due donne e tre bambini che si erano rifugiati in una stanza da letto nel disperato tentativo di salvarsi dalla pioggia di lapilli che aveva invaso l'abitazione. E' la nuova agghiacciante scoperta arrivata dagli scavi in corso a Pompei. "Un ritrovamento scioccante, ma anche molto importante per la storia degli studi", commenta con l'ANSA il direttore Massimo Osanna.

Il ritrovamento, spiega, è avvenuto nella stessa casa nella quale è stata ritrovata l'iscrizione che sembra cambiare la data dell'eruzione. E' la testimonianza di una scena fortemente drammatica, sottolinea Osanna, "risalente alle ultimissime ore della cittadina, quando il cielo doveva essere buio, le strade e le case invase dai lapilli, la paura accresciuta dalle continue scosse di terremoto. Le due donne avevano anche messo un mobile contro la porta. Ma ogni loro tentativo è stato vano, il gruppo ha avuto una morte terribile, schiacciato dal crollo o bruciato dalla nube piroplastica arrivata subito dopo".

Tornare alla home page

ANSA