Robert Pattinson detesta la barba

CoverMedia

28.1.2020 - 13:14

11th Annual Governors Awards at the Dolby Theater on October 27, 2019 in Los Angeles, CA Featuring: Robert Pattinson Where: Los Angeles, California, United States When: 28 Oct 2019 Credit: Nicky Nelson/WENN.com
Source: Nicky Nelson/WENN.com

Per esigenze di copione l’attore è stato costretto a farsi crescere i baffi, ma nella vita reale rifiuta i peli sul viso.

Robert Pattinson non ama la barba. Purtroppo per esigenze di copione ha dovuto far crescere i baffi, che tutt’oggi detesta.

«Non capisco gli uomini che scelgono di farsi crescere i baffi», ha commentato Pattinson con Vanity Fair. «Per avere i baffi tutta la tua vita, devi essere fuori di testa. È come avere un sasso nella scarpa ogni giorno».

Il 33enne ha subito diverse trasformazioni per calarsi nei ruoli cinematografici, tra cui «The Lighthouse», «L’infanzia di un capo» e «Civiltà perduta», ma i peli sul viso sono un limite assoluto.

«Starnutisci costantemente, sei sempre coperto di cibo. Quando eravamo in Nuova Scozia, avere i baffi sicuramente mi ha aiutato ad adattarmi ai pescatori; penso che se non avessi avuto un paio sarei stato schernito», ha condiviso.

«Ti incoraggia sicuramente ad avere un sacco di espressioni facciali diverse... Ma io cercavo solo di tenere fuori i peli dalle narici».

Per Pattinson, costretto ad interpretare personaggi ambigui sul grande schermo è un sollievo essere il volto di Dior Homme.

«Negli ultimi cinque o sei anni ho interpretato quasi esclusivamente tipi strani», ammette ironico Pattinson. «È stato quasi un sollievo dirsi: “Almeno ho Dior che esce, quindi non sono ancora completamente avvolto dal lato oscuro”».

Tornare alla home page

CoverMedia