Ryan Reynolds e Hugh Jackman: sotterrano l’ascia di guerra per beneficenza

CoverMedia

21.4.2020 - 16:37

Ryan Reynolds and Hugh Jackman "X-Men Origins: Wolverine" screening at the Grauman's Chinese Theater Los Angeles, California - 28.04.09 Featuring: Ryan Reynolds and Hugh Jackman Where: United States When: 28 Apr 2009 Credit: WENN
Source: WENN

Faida temporaneamente rimandata per i due attori, ora super alleati contro il Covid-19.

Ryan Reynolds e Hugh Jackman hanno deciso di seppellire l’ascia di guerra per un giorno intero in favore dell’associazione umanitaria All-In Challenge, che combatte la fame nel mondo sostenendo le persone più bisognose durante la crisi del coronavirus.

«Io e Hugh abbiamo deciso un cessate il fuoco temporaneo», spiega Reynolds su Instagram, allegando una foto insieme al collega del cinema.

«Ho deciso di credere che Ryan sarà capace di mantenere la bocca chiusa per un giorno intero», conferma Jackman in risposta. «Un cessate il fuoco (molto) temporaneo per @allinchallenge (sic)».

L’iniziativa incoraggia tutte le celebrity a contribuire alla raccolta fondi, in supporto delle organizzazioni umanitarie Feeding America, Meals On Wheels, World Central Kitchen e No Kid Hungry.

«Finalmente questi due acerrimi nemici annunciano un cessate il fuoco, mettendo da parte le loro divergenze per 24 ore, per aiutare i bambini e fare la differenza», legge il sito web della All-In Challenge.

La giocosa faida tra i due risale ad alcuni anni fa: Reynold, protagonista di «Deadpool», aveva tentato in tutti i modi di convincere Jackman a riprendere il suo personaggio di Wolverine in vista di un nuovo film con il suo supereroe targato Marvel. Nel 2017, tuttavia, Jackman ha annunciato che il film «Logan - The Wolverine» sarebbe stato l’ultimo nei panni dell’amato mutante. Da allora i due battibeccano regolarmente sul social, deliziando i fan con le loro battute.

Tornare alla home page

CoverMedia